Dipartimenti

Dipartimenti

Cosa sono?

Con l’espressione “dipartimenti disciplinari” si intendono quelle articolazioni del Collegio dei Docenti di una Istituzione Scolastica formate dai docenti che appartengono alla stessa disciplina o alla medesima area disciplinare, preposti per prendere decisioni comuni su determinati aspetti importanti della didattica.

In sede di dipartimento disciplinare, i docenti sono chiamati a:

  • concordare scelte comuni inerenti al valore formativo e didattico-metodologico,
  • programmare le attività di formazione/aggiornamento in servizio,
  • comunicare ai colleghi le iniziative che vengono proposte dagli enti esterni e associazioni,
  • programmare le attività extracurricolari e le varie uscite didattiche,
  • discutere circa gli standard minimi di apprendimento, declinati in termini di conoscenze, abilità e competenze,
  • avviare riflessioni didattiche, pedagogiche, metodologiche ed epistemologiche, volte a migliorare il processo di insegnamento/apprendimento,
  • redigere prove d’ingresso comuni a tutte le classi, per valutare i livelli degli studenti e attivare le strategie più idonee per l’eventuale recupero e per la verifica del raggiungimento degli obiettivi inerenti agli anni scolastici pregressi,
  • progettare gli interventi di recupero, valutare le proposte di adozione dei libri di testo e l’acquisto di materiale utile per la didattica,
  • rivedere i criteri e le griglie di valutazione delle discipline e del comportamento,
  • definire azioni di integrazione e le linee di massima delle programmazioni per obiettivi minimi e/o differenziati per gli alunni disabili.

Il ruolo del coordinatore e del dipartimento

I coordinatori, nominati dal Dirigente Scolastico, oppure eletti dai membri del Dipartimento stesso, hanno il compito di far focalizzare l’attenzione sulla programmazione per competenze, promuovere l’innovazione didattica per favorire l’imparare ad imparare, anche se poi sarà compito del singolo docente portare avanti quanto stabilito in sede di dipartimento.

Le riunioni di Dipartimento sono convocate almeno in quattro momenti distinti dell’anno scolastico:

  • prima dell’inizio delle attività didattiche (settembre) per stabilire le linee generali della programmazione annuale alla quale dovranno riferirsi i singoli docenti nella stesura della propria programmazione individuale;
  • all’inizio dell’anno scolastico (fine settembre) per concordare l’organizzazione generale del Dipartimento, proporre progetti da inserire nel P.O.F. da realizzare e/o sostenere e discutere circa gli esiti delle prove d’ingresso;
  • al termine del primo quadrimestre (inizio febbraio) per valutare e monitorare l’andamento delle varie attività e apportare eventuali elementi di correzione;
  • prima della scelta dei libri di testo (aprile-maggio) per dare indicazioni sulle proposte degli stessi.

Documenti

Regolamento dei Dipartimenti disciplinari (PROSSIMA PUBBLICAZIONE)

Programmazioni dei Dipartimenti (PROSSIMA PUBBLICAZIONE)

Log In

Log In

PON Smart class

Innovazione a Scuola

Rete Scuole Green

pulsante Scuola Digitale
Designed by Freepik